Azerbaigian - Curiosità

Baku, la “Crystall Hall”

Baku, la “Crystall Hall”

Il caravanserraglio di Sheki

Il caravanserraglio di Sheki

L’antico villaggio di Lahij

L’antico villaggio di Lahij

Il surreale paesaggio del Gobustan

Il surreale paesaggio del Gobustan

Baku: le ‘Flame Towers’ al tramonto

Baku: le ‘Flame Towers’ al tramonto

Costumi e pasticceria tradizionali

Costumi e pasticceria tradizionali

Baku, tradizione e modernità

Baku, tradizione e modernità

Pregiati tappeti artigianali

Pregiati tappeti artigianali

Baku e il Mar Caspio al tramonto

Baku e il Mar Caspio al tramonto

Gobustan Rocks, case preistoriche

Gobustan Rocks, case preistoriche

Azerbaigian - Curiosità

Proprio in Azerbaigian era nato un uomo, Sirali Muslumov, che si ritiene sia vissuto per 168 anni.

Questo pastore taliscio, di etnia azera, è nato a Barzavu, piccolo paese nella zona montuosa dell'Azerbaigian vicino al confine con l'Iran, nel 1805. Secondo la sua testimonianza, Muslumov avrebbe sempre lavorato da contadino, tutti i giorni, senza bere e senza fumare, mangiando frutta, verdura, formaggi, pane integrale e brodo di pollo. Si sposò tre volte, e si ammalò nell'anno 1972-1973, ma sopravvisse fino al 168esimo compleanno, che cadeva nel marzo del 1973.La storia venne registrata da un giovane fotoreporter di nome Kaspiev, che lo incontrò e lo intervistò dopo aver preso visione dei dati ufficiali della sua nascita.
Muslumov disse di aver lavorato nei Kolchoz e di aver vissuto nei tempi della Russia Zarista: raccontò la sua testimonianza al giovane giornalista, che impacchettò una storia degna di interesse da vendere ai giornali di mezzo mondo.Ovviamente i media nazionali ed internazionali presero con molta cautela la notizia: l'unica testimonianza della sua longevità era quel passaporto fermo al 1805, ma ci fu chi avanzò anche l'ipotesi della falsificazione dei documenti per sfuggire alla leva militare. Tutt'oggi quella di Sirali rimane una storia abbastanza oscura e comunque affascinante.

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni

  CHIAMA ADESSO!

Contattaci tutti i giorni negli orari di apertura
Comunica il codice stato:
ITAZ

  OPPURE SCRIVICI VIA EMAIL

Privacy Policy.
Compila i campi e sarai ricontattato